PETTI DI POLLO LIME E MIELE

Sei stufa dei soliti petti di pollo? Ti capisco! Io li adoro, ma mangiandoli spesso, a volte ho bisogno di inventarmi nuovi modi di cucinarli .

Eccoti una ricetta sana, facile e deliziosa! E’ perfetta anche per tutte coloro che come me, spesso hanno poco tempo e poca dimestichezza con ricette troppo arzigogolate.

Il tuo petto di pollo non ti sarà mai sembrato così buono!

E non ti preoccupare, la ricetta è “Be Fit”, anche con quel tocco di miele che servirà perlopiù a smorzare l’acidità del lime.

Puoi usare quello di acacia che è un pò più dolce, ma sfido la tua creatività anche con mieli dai sapori agrumati, perchè no?!?

Io preferisco per una questione di tempo cuocerlo alla griglia, ma tu puoi anche provare l’opzione al forno che lo renderà ancora più croccante fuori, ma morbido e rosato internamente!

INGREDIENTI

•2 cucchiaini di olio evo

•2 cucchiaini di salsa di soia low sodium

•1 lime spremuto

•1 cucchiaino di aglio tritato

•1 cucchiaio di miele ( puoi anche usarne meno)

•2 petti di pollo (porzione per 1 persona)

PREPARAZIONE

•Sgrassa bene i petti di pollo e avvolgili in della pellicola trasparente.

 

•Mescola insieme, l’aglio, il succo di lime, il miele, l’olio di oliva, la salsa di soia, fino ad amalgamarli bene.

•Chiudi i petti di pollo in una busta per alimenti insieme alla marinatura e metti in frigo almeno per 30 minuti, ma di più è ancora meglio.

•Capovolgili almeno una vota in modo che entrambi i lati siano bene immersi nella marinatura.

•Mettili sulla griglia per almeno 6 minuti, fino a quando il succo si sarà rappreso e avrà fatto la crosticina.

•Se preferisci cucinarli in forno, copri i due petti di pollo con un foglio di alluminio e mettili in forno caldo a 350° per almeno 35 minuti, ma il tempo dipende dallo spessore dei petti.

 

 

•Usa spezie a tuo piacimento!

•Se decidi di cuocerli in forno, ti consiglio di farteli tagliare dal macellaio molto spessi, in modo da avere un risultato morbido e rosato all’interno e croccante fuori!

 

 

 

Se non sei ancora iscritto alla mia Newsletter, CLICCA QUI!

 

 

 

No Comments Yet.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *